Il sindaco di New York consegna a Patti Smith le chiavi della città

La musicista statunitense il 30 dicembre compie 75 anni Il sindaco uscente di New York Bill De Blasio ha consegnato le chiavi della città a Patti Smith. Il primo cittadino della Grande Mela, tra le altre cose, a proposito della musicista nata a Chicago ha dichiarato: "Lei ha fatto davvero molto per illuminare la strada, e lo ha fatto qui a New York". Durante la cerimonia De Blasio ha definito “Horses”, il disco di esordio di Patti del 1975, uno dei più grandi album "di tutta la storia del rock and roll" e quella "Ghost Dance", brano incluso in “Easter” del 1978, "mi prende ancora oggi". La Smith ha detto: "Vorrei poter dare a New York la mia chiave". https://youtu.be/rF6G1glnFoY Dopo averle dato la chiave, De Blasio ha regalato a Patti e al chitarrista Lenny Kaye anche un cupcake per celebrare il loro 75esimo compleanno, Lenny compie gli anni il 27 dicembre, Patti il 30 dicembre. "So che non lavoriamo per raccogliere riconoscimenti", ha detto Patti Smith, "ma sono il tipo di persona che se ne ricevo uno, lo amo per davvero". Anche il chitarrista del Patti Smith Group Lenny Kaye era presente all'evento e dopo gli auguri di compleanno, i due hanno suonato "Ghost Dance", della canzone De Blasio ha portato il suo personale giudizio: "la prima volta che l'ho sentita mi ha preso" e "a quest'ora mi commuove." fonte: https://www.rockol.it/

Il sindaco di New York consegna a Patti Smith le chiavi della città