ITsART, online la ‘Netflix della cultura’

Online la pagina della piattaforma voluta dal MiBACT e partecipata da CDP e Chili E’ disponibile sul Web all’indirizzo itsart.tv una home page temporanea di ITsART, piattaforma digitale voluta dal Ministro per i Beni Culturali Dario Franceschini per promuovere online la cultura italiana: l’operazione - riferisce l’agenzia ANSA - è partecipata al 51% da Cassa Depositi e Prestiti e al 49% da CHILI, la società privata con sede a Milano alla quale verrà affidata la gestione della nuova entità. La nota di presentazione presente sulla landing page recita: “ITsART è il nuovo palcoscenico virtuale per teatro, musica, cinema, danza e ogni forma d'arte, live e on-demand, con contenuti disponibili in Italia e all'estero: una piattaforma che attraversa città d'arte e borghi, quinte e musei per celebrare e raccontare il patrimonio culturale italiano in tutte le sue forme e offrirlo al pubblico di tutto il mondo” Curiosamente, in calce all’home page, sono presenti i loghi di Cassa Depositi e Prestiti e del MiBACT ma non quello di Chili. Secondo le informazioni restituite dai servizi Whois il dominio è stato registrato dalla società spagnola con sede a Barcellona CoreHub: tutte le altre informazioni sono state schermate. Sempre secondo l’agenzia ANSA, il servizio dovrebbe iniziare a fornire contenuti a partire dai primi mesi del 2021.

Assimusica Divisione Musica di Studio Broker srl - Broker di Assicurazioni • Viale Po, 52/b – 26100 Cremona
                    Tel. 0372/25437 - Fax 0372/569829 • e-mail: info@assimusica.itwww.assimusica.it

                                       Partita IVA 01491510192 •  Iscrizione RUI Sez. B n.B000332204