Addio a Elisabetta Imelio

Muore a 44 anni la bassista e cantante, fondatrice dei Prozac+ e dei Sick Tamburo

È morta a 44 anni nella sua Pordenone Elisabetta Imelio.

Da tempo malata di cancro, Elisabetta Imelio era stata – a metà degli anni Novanta – la bassista dei Prozac +, scrivendo una pagina importante del rock alternativo italiano, nel momento in cui da fermento underground cominciò ad affacciarsi nel mainstream (ad esempio, con il grande successo di "Acido acida", nel 1998). 

Dopo la fine del gruppo, nel 2007, aveva proseguito la sua carriera fondando, insieme al chitarrista del gruppo Gian Maria Accusani, i Sick Tamburo, con cui ha continuato a suonare fino alle ultime settimane.

Imelio non aveva mai nascosto la sua malattia, e nel 2018 era stato pubblicato un singolo benefico (con diversi ospiti, da Jovanotti a Elisa) intitolato "La fine della chemio", scritto da Accusani e già incluso nell'album Un giorno nuovo.

 

Please reload

Post in evidenza

Gli Invisibili d’Italia – Domenica 5 Luglio gli Stati Popolari in piazza San Giovanni a Roma

July 4, 2020

1/10
Please reload

Post recenti
Please reload

Assimusica Divisione Musica di Studio Broker srl - Broker di Assicurazioni • Viale Po, 52/b – 26100 Cremona
                   Tel. 0372/25437 - Fax 0372/569829 •  e-mail : info@assimusica.itwww.assimusica.it

                                             Partita IVA 01491510192 •  Iscrizione  RUI Sez. B n.B000332204